GinecologiaNews.net


News

Percezione del rischio relativo all'uso di medicinali e altre sostanze durante la gravidanza


La percezione del rischio pu˛ influenzare la decisione di una donna di assumere un farmaco necessario durante la gravidanza. In letteratura Ŕ scarso il numero di ricerche che trattano questo argomento.

╚ stato svolto uno studio con lĺobiettivo di valutare la percezione del rischio da parte delle donne in gravidanza riguardo a 17 farmaci comunemente usati e altre sostanze, per verificare se la percezione del rischio fosse associata a caratteristiche socio-demografiche e se fosse influenzata dal consumo individuale durante la gravidanza, e analizzare quali fossero le fonti di informazione pi¨ comunemente usate.

Per raggiungere questo obiettivo Ŕ stato sviluppato un questionario dall'UniversitÓ di Oslo e successivamente pubblicato su quattro pagine web utilizzate da donne in gravidanza e madri di famiglia, da metÓ Settembre 2008 a Ottobre 2008.
Per lo studio sono state considerate le donne in stato di gravidanza e le madri di bambini di etÓ inferiore a 5 anni.

In totale, 1793 donne hanno completato il questionario. La maggior parte delle donne ha sopravvalutato il rischio teratogeno associato a tutti farmaci durante la gravidanza. Le caratteristiche delle donne che sono state associate ad un'alta percezione di rischio sono state: prima gravidanza, etÓ avanzata, maggiore livello di istruzione e scelta di non utilizzare farmaci durante la gravidanza. Pi¨ dell'80% delle donne aveva fatto uso di farmaci durante la gravidanza, per lo pi¨ paracetamolo, penicilline e farmaci anti-reflusso. Le tre fonti di informazione pi¨ frequentemente utilizzate sono state il medico, il foglietto illustrativo del prodotto e il farmacista.

Da questa ricerca risulta che le donne sopravvalutino il rischio del consumo di farmaci e di altre sostanze durante la gravidanza. Pertanto, Ŕ importante per gli operatori sanitari fornire informazioni basate sulle evidenze per ridurre un'inutile ansia e per garantire un uso sicuro e appropriato dei farmaci durante la gravidanza. ( Xagena )

Nordeng H et al,Eur J Clin Pharmacol 2010; 66: 207-214